K.O. col black-out

Pulcini 2005 – sabato 21 marzo
OLR – Airoldi 5-6 (1-1 4-2 0-3)
GOL: 3 Renzini A., Vinciguerra, Cason.

Sveglia, che è primavera! All’alba della quarta giornata del campionato primaverile, finalmente giochiamo la prima partita in casa. La voglia c’è e si vede. Primo tempo equilibrato e molto combattuto con un botta e risposta: passiamo in vantaggio grazie a un gran tiro da fuori di Ale, l’Airoldi pareggia subito con una bella azione personale del numero 9.

Nella ripresa prendiamo il largo: Ale segna altri due gol e poi vanno in rete anche Matteo Vinci (di sinistro!) e Davide Cason. Abbiamo la partita in pugno, ma improvvisamente si spegne la luce e andiamo in letargo: tra la fine del secondo e l’inizio del terzo tempo, prendiamo 5 gol in 5 minuti.

Il black-out ci taglia le gambe e soprattutto fa crollare il morale, proviamo a reagire ma non riusciamo più a segnare. Almeno impariamo una lezione: non è finita finché non è finita. “Non è importante come colpisci, l’importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti… così sei un vincente!”. Firmato: Rocky Balboa.

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam