OSCAR “EL TATA” MARTINO E IL FARTLEK SVEDESE

CampoA quanto pare la “k” in svezia non è presente solo nella parola “Ikea”.

I ragazzi della terza categoria ieri lo hanno capito bene. Il neo mister gialloblù, Oscar “El Tata” Martino, ha voluto preparare al meglio i suoi uomini per il debutto in casa, per cercare di portare i primi tre punti in cascina, con il “Fartlek” svedese: 80 metri di allungo, alternati a 200 metri di corsa lenta, ininterrottamente, per 20/30 minuti. Valzi e soci non si sono fatti intimorire, portando a termine la missione. Ora, all’appello, mancano solo i tre punti in casa. Ed in caso di vittoria, da Oscar Martino si passerà a Os”K”ar Martino! Parafrasando una canzone de “Lo Stato Sociale”: “Il calcio al tempo dell’Ikea”.

You may also like...

1 Risposta

  1. bongio ha detto:

    In caso di vittoria,kostine a casa del mister!! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam