SPECIAL: UN SABATO DI STRAORDINARIO NUNZIANTE

Dopo il primo torneo stagionale, ci siamo messi subito ad allenarci con costanza e determinazione. Per chi non lo sapesse per le stagioni fredde autunno-inverno siamo ospiti al centro sportivo di Via Cagnola.
Per inaugurare la novita’ abbiamo organizzato un’amichevole di lusso con gli amici  del Vittuone, che hanno voluto ricambiare il favore.
Il programma della mattina prevede due partite, una di unificato e una di non unificato.

OLR – VITTUONE (Unificato): 3-1
Gia’ nelle  prime fasi del riscaldamento, si vede che i nostri “Canarini” sono molto carichi e concentrati.
Partiamo con la formazione tipo:  Enzo, Claudio, Paolo (allenatore/partner), Simone e Stefano.
Il capitano Luigi vince alla monetina e  ci regala il primo possesso palla.
Fischio d’inizio. Stretto fraseggio  di palla e siamo già’ davanti alla porta  avversaria. Tiro di poco a lato.
Pressing e veloci  ripartenze ci permettono di  portarci subito in vantaggio  con il nostro bomber di razza Stefano.
Non ci accontentiamo di gestire il vantaggio e continuiamo a costruire gioco ed azioni in un crescendo di emozioni.
A pochi  minuti dal riposo un’azione orchestrata dai nuovi ingressi Andrea e Luigi, fermata solo da un recupero falloso del difensore biancoverde. Punizione a due di cui si incarica il nostro mancino Andrea (Nunziante), che non delude con un tiro a giro sotto il sette. La panchina esplode in un urlo di gioia. Andrea rincorreva il gol da diverse giornate e finalmente si e’ sbloccato.
Andiamo al riposo in vantaggio di due gol, ma i Mister caricano i ragazzi e chiedono ancora concentrazione.
La ripresa inizia ancora sotto il segno della nostra Special. L’esperienza del partner in campo oltre a farci divertire ci sta aiutando molto a creare gioco.
Inizia la girandola dei cambi, ma con molta abilita’ addormentiamo la partita e ripartiamo in contropiede. E’ proprio da una rimessa dal fondo battuta velocemente che nasce il terzo gol di Simone che fulmina il  portiere con un gran  tiro sul secondo palo che sancisce la meritata vittoria.

OLR – VITTUONE (Non Unificato): 2-3
Per la seconda partita, si rivoluziona tutta la formazione.
Difesa inedita composta da Simona e Lorenzo, chiavi del centrocampo a Davide e attacco nelle mani di Luigi e Andrea. Partiamo troppo timorosi e timidi e in breve subiamo tre gol, da un Vittuone in cerca di riscatto.
Subiamo il contraccolpo, ma con grande carattere ci rialziamo fino a renderci pericolosi sotto porta. A fine primo tempo siamo ancora sotto nel risultato, ma non piu’ nella determinazione.
Il rientro in campo della nostra colonna Claudio, ci da sicurezza. E’ una muraglia da cui gli attaccanti ospiti non riescono a passare. Un palo e una conclusione di poco a lato sono il  preludio all’ennesimo gol di Andrea. Ricevuta palla  sulla trequarti del Vittuone e con le spalle alla porta, si inventa un tocco di pura classe che gli permette di liberarsi dalla marcatura e trafiggere l’estremo difensore con il suo  mancino.
E’ una sveglia per i nostri attaccanti, che di li a poco confezionano il raddoppio, che ci avvicina al pareggio. E’ sempre Simone e il suo  destro chirurgico.
Continuiamo a costruire azioni e tiri  in porta, purtroppo senza trovare la via del meritato gol.
Il triplice fischio sancisce la fine di una bella partita, ricca di emozioni.

Un messaggio a Special Olympics, solo per vostra informazione: Andrea Nunziante si e’ sbloccato e non sappiamo quando e se si fermera’.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam