Un vero portiere

Dalla FIGC:

L’allenatore deve generare entusiasmo, curiosità, esplorazione; il bambino dovrà in forma autonoma trovare soluzioni efficaci sollecitando il suo impianto cognitivo a generare continue soluzioni.
Non dobbiamo confezionare per lui comportamenti stereotipati, suggerendo continuamente quali azioni compiere, ma dovremmo contribuire alla formazione di quell’autonomia che risulterà fondamentale a fargli trovare soluzioni efficaci in partita.

Citando Steve Jobs: “Stay hungry, stay foolish” (“Siate affamati, siate folli”).

VIDEO cortometraggio: “Un vero portiere”

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam