OLR vs S.Vittore Olona 1-2

CRONACA: Dopo 10 minuti pensavo che l’inaugurazione del campo nuovo andasse bene, sole, campo bello e vittoria e invece … proprio a 30 secondi dalla fine, la vittoria viene meno.
Partita buona dei nostri ragazzi, tanto gioco, tanta grinta ma pochi goal.
Inizia tutto con un gran goal su calcio d’angolo grazie allo schema studiato in allenamento e si continua con un’autorete.
Risultato in pareggio e gli avversari non hanno ancora tirato in porta … è un segnale?
Probabilmente si e infatti sbagliamo un paio di goal e ne prendiamo uno allo scadere quando forse abbiamo finito la benzina!
Forza ragazzi … la strada è quella giusta!!!

You may also like...

3 Risposte

  1. billi scrive:

    ci mancava la partita,,ci mancava il clima che da anni noi 2000 abbiamo creato attorno all’evento calcio,,ed ora tutto ricomincia
    inaugurare il campo con una vittoria non sarebbe stato male ma abbiamo avuto una buona impressione .
    grinta che alcune volte non abbiamo visto,voglia di giocare a calcio vero,grande impegno ed anche delle buone giocate..
    abbiamo perso in maniera non meritata ma abbiamo ancora una volta fatto notare quale differenza di stile esiste anche in queste categorie.
    gli pseudo tifosi del san vittore ed alcuni ragazzi calciatori decisamente maleducati hanno forse dimenticato l’etica.
    la partita noi l’abbiamo giocata a mille e se abbiamo perso oltre alla sfiga,hanno pesato le assenze di alcune pedine fondamentali ,luca,lollo,sozzi e cosi altri.l’arbrito poi era un giovanotto alla prima esperienza,speriamo migliori,altrimenti speriamo sia anche l’ultima.
    i nostri mi sono piaciuti ma il top di oggi e’ il grande SIMO che ha fatto vedere che il calcio non e’ solo una questione di fisico,ma sopratutto di cuore.
    prima volta che ammetto che anche gli allenatori non mi sono spiaciuti!!! non hanno ancora capito granche’ di come metterli in campo,sopratutto perche’ hanno impiegato il 95%del tempo negli allenamenti per lo schema sui calci d’angolo ha segnato anche taglia,un evento,anche se sappiamo tutti dove

  2. Duilio scrive:

    Sfoghi.
    Un vero peccato.
    Peccato essere venuto al campo per tifare una delle mie squadre preferite, e causa defezione dell’ultima ora, non poterlo fare anche per “il mio calciatore preferito”.
    Peccato per il risultato.
    Peccato vedere il comportamento degli avversari a fine gara,
    ai quali non è bastato vincere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam