SPECIAL: Inizio della stagione!

09d260fc-de07-4da7-9c3c-3c690ec52b67

V categoria OLR – INTER FC 4-1

Una sfida che sa di Champions League.
Ecco cosa hanno pensato i nostri atleti della Special. Concentrati e decisi a dare il meglio per esordire nel migliore dei modi nel campionato IV categoria.
La prima giornata ci mette di fronte all’Inter FC, squadra veterana del torneo e preparata atleticamente.
I mister non sciolgono il rebus della formazione titolare fino a qualche minuto dal fischio d’inizio: Bomber Valzi, titolarissimo della nostra squadra, è in forse per un risentimento muscolare. Il riscaldamento sentenzia “ai box”.

Si parte con la coppia d’attacco Cozzi-Colombo. L’inizio è lento e subiamo il gioco nero azzurro e i loro schemi che fruttano il momentaneo vantaggio.
Il gol è una scossa.

La difesa si muove all’unisono. L’attacco macina occasioni su occasioni e quando davanti si ha un bomber come Andrea, il gol (anzi tre) è assicurato. La traversa presa in occasione del terzo gol (Colombo Simone) sta ancora vibrando.

Buona la prima!!! Tre punti che ci caricano per la sfida dell’11 novembre con il Milan!

 

VI categoria OLR – SPAL 6-6

“Marco, noi giochiamo al chiuso”
“Aaaaah, al calduccio. Gli altri all’aperto e noi col campo coperto. Ciao ciao ragazzi…”.

La gioia, per il nostro De Vita, dura pochi attimi, quelli che bastano per aprire le porte della struttura e… “Angelo, ma quanto è grande ‘sto campo. Io torno a fare il tifo”. E invece no, due disposizioni tattiche, i consigli di mister Paolo, l’attesa per i due Colombo impegnati da jolly con gli altri compagni ed ecco prendere forma, su un perfetto campo verde, un’inedito 3-3, mai visto su un campo a 7. Anche se per De Vita resta da 22 contro 22.

Batte la Spal, ma segniamo noi. Ribatte la Spal, e segniamo ancora noi. Finita? Ma va… Palla al centro ed è 3-0. Guidi-De Vita-Autogol. Poi, iniziano a macinare gioco anche gli avversari, che prendono le misure e si portano sul 3-3. Gol a gol, occasione su occasione si arriva al 5-4. Albertone Guidi prende la palla dalla difesa, parte come il miglior George Weah e buca il portiere. E, da giocatore d’altri tempi, esulta con le braccia al cielo alla Paolo Rossi. Finita? Macché, con la Special non ci si annoia mai: 6-5 Spal, palla al centro e… magia di Simone Colombo: sombrero e tiro in porta. 6-6, calcio spettacolo. Sorrisi, abbracci, complimenti, “batti il 5”, “che bella partita!”, “hai visto che gol ho fatto”. Tutti contenti. O quasi. “Angelo, io la prossima la gioco all’aperto”.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam